esperienze quartiere

Il senso di appartenenza è un aspetto molto importante del vivere, anche se, spesso, nell’immaginario comune, viene dimenticato o messo in secondo piano.
Un percorso di cambiamento e di reinserimento sociale non può dirsi completo finché la persona non diventa parte integrante all’interno di una o più reti di appartenenza. Ciò significa, da un lato, che la persona si sente appartenente a un certo contesto e, dall’altro che i membri di quel particolare contesto, comunità, gruppo o rete, considerano la
persona appartenente al loro sistema. Si può essere appartenenti a una rete di relazioni dentro uno specifico territorio, un quartiere, un paese, oppure all’interno di gruppi, associazioni che, pur non avendo una precisa collocazione spaziale, connettono e consentono la relazione tra persone che condividono valori, interessi comuni e forme di partecipazione sociale.
Questo essere “appartenenti a...” e il “sentirsi riconosciuti all’interno di …”, sono elementi essenziali nell’esperienza di vita di ogni persona e rappresentano finalità importanti nell’intervento per/con le persone che transitano al NAP.
Alcuni tra i più recenti progetti avviati dall'Associazione Opera Bonomelli incentivano a ‘essere in rete’, a mantenere relazioni stabili e legami nel territorio.

sostieni

volontariato

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi.

Cliccando sul pulsante OK, acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti utilizzo in conformità alla nostra informativa sulla privacy e cookie policy.

Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento.