Sportello Richieste Accessi

La Fondazione Opera Bonomelli prosegue da anni il suo cammino in ascolto delle richieste del territorio e dei bisogni delle persone; col tempo ha ampliato le offerte e si è strutturata in modo da rendere possibile un’accoglienza adeguata e orientata per poter favorire un percorso individuale di cambiamento verso il benessere e la cittadinanza.
Il progetto è costruito sulla base della storia, delle competenze, delle fragilità di ogni persona, e quindi risulta essere necessario avere un primo momento di incontro in cui il singolo, insieme ai servizi territoriali, si presenta e definisce quale opportunità scegliere tra quelle proposte dalla Fondazione.
In tal senso dal 13 luglio 2020 è stato istituito lo sportello “Richieste accessi” dell’Opera Bonomelli, luogo in cui richiedere l’accoglienza da parte delle persone e degli enti del territorio ai servizi residenziali della Fondazione.
Si è deciso di costituire un'unica porta di accesso ai servizi della Fondazione per poter rispondere velocemente alle richieste, avendo la possibilità di offrire varie opportunità, e in modo adeguato, quindi non in un’ottica legata forzatamente alla filiera lineare (dalla prima accoglienza, alla comunità, all’housing), ma nell’ottica di un modello personalizzato in cui per ogni persona si definisce quale è in quel momento il servizio più utile a cui accedere.


SPORTELLO RICHIESTE ACCESSI

lunedì- martedì- mercoledì- venerdì
dalle 9 alle 12

Silvia Salvi
Tel. 035.319800
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Di seguito un elenco delle proposte residenziali gestite dalla Fondazione Opera Bonomelli

 

- Per uomini (maggiorenni):

• UDO autorizzata Accoglienza, Comunità residenziale di prima accoglienza (interventi brevi mirati all’orientamento, accompagnamento e pronto intervento).

• Accoglienza diurna presso la UDO Accoglienza dalle 9 alle 19.30.

• UDO autorizzata Gruppo affari, Comunità Alloggio Risocializzazione e Reinserimento per persone che presentano una sofferenza di tipo psichico.

• UDO autorizzata Fior di Loto, Comunità residenziale per persone con problematiche di disagio generico.

• UDO accreditata Arcobaleno, Servizio residenziale specialistico per persone alcool e polidipendenti.

• UDO accreditata Turbodiesel, Comunità Pedagogico-Riabilitativa per persone tossicodipendenti.

- Per uomini e donne (maggiorenni):

• SicuriSicure, per persone homeless con una situazione di fragilità sanitaria temporanea.

• HOUSING:

• FuoriGioco, servizio accreditato di housing (1 appartamento con 3 posti) per persone con problematiche legate al Gioco d’Azzardo Patologico.

• UDO accreditate Rolling Stones, appartamenti a bassa intensità assistenziale per persone con problematiche di dipendenze (5 appartamenti con un totale di 13 posti).

• Solide Fondamenta, percorsi personalizzati di accompagnamento all’abitare, con, dove necessario, disponibilità di appartamenti.

In particolare la Fondazione gestisce 19 appartamenti.

• Dire Fare Abitare – emergenza dimora, si offre una risposta alloggiativa temporanea per persone in situazione di disagio abitativo a seguito di un evento di crisi in convivenza con giovani volontari (1 appartamento con 3 posti).

sostieni

volontariato

5x1000

  

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi.

Cliccando sul pulsante OK, acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti utilizzo in conformità alla nostra informativa sulla privacy e cookie policy.

Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento.